Posts in: ottobre, 2016

LA META’ OSCURA – di Alessandro e Leonardo Matassoni

citta-sullacqua-f

riflessioni sulla densità e sulla sostanza umanistica della città

 

 

“L’uomo è una fune sospesa tra l’animale e il superuomo, una fune sopra l’abisso. . . . Quel che è grande nell’uomo è che egli è un ponte e non una meta: quel che si può amare nell’uomo è che egli è transizione e tramonto. Io amo coloro che non sanno vivere se non per tramontare, perché sono coloro che passano dall’altra parte.”

 Fiedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1885

 

 

Che la condizione umana sia ancora profondamente legata alle nostre origini primitive, evidentemente, Nietzsche lo aveva capito e già da un po’ ormai, è un fatto riconosciuto anche in ambito scientifico.

La maledizione del paleolitico” o “il principio dell’uomo delle caverne” sono le formule evocative usate da biologi, psicologi e sociologi, che concordano nel ritenere che alcuni tratti