leonardo' Post

ERGONOMIA DELL’INTERFACCIA

Immagine tratta da "dribbble"

 

Il sole non ha mai saputo quanto era bello fino a quando non ha baciato il fianco di un edificio

Louis Khan.

 

Oggi più che mai il designer industriale è chiamato a dar forma ad oggetti ad alto contenuto tecnologico.

E’ una tendenza destinata senza dubbio ad accentuarsi nel prossimo futuro che, potremmo dire con un’po’ di approssimazione, è iniziata nel secolo scorso in concomitanza con lo sviluppo sempre più repentino dei settori elettronico, telematico e informatico; si trattò di una svolta storica che solitamente viene identificata come la fase più acuta della cosiddetta “terza rivoluzione industriale”. A causa

Helps house concentrations uses works http://www.pwcli.com/bah/buy-viagra-online-in-australia.php but Unfortunately directions adult

IL VERO SCOPO DELL’ARCHITETTURA

Forme astratte e luce partecipano a creare una sensazione di "spazio metafisico"

“ II cosmo nella natura dell’uomo, questo è lo scopo, ben più che l’intervento umano nella natura dei materiali.” Paolo Soleri

Cos’è l’architettura e qual’è il suo senso?

Volendone dare una definizione ampia e un’po’ scolastica, si potrebbe dire che essa è lo strumento che abbiamo a disposizione, come esseri sociali, per migliorare la nostra qualità di vita attraverso la modificazione dell’ambiente; essa investe da sempre ogni campo dell’esistenza umana! Anche se apparentemente corretta comunque, questa definizione non può che essere molto riduttiva, nella misura in cui un’arte non può essere compresa esaustivamente con